praiano

Praiano un piccolo gioiello della Costiera tra Positano e Conca dei Marini.  È uno dei luoghi più suggestivi della Costiera, ma le sue bellezze sono poco conosciute. La sua è una storia antica: fu una tappa turistica fin dal periodo della Repubblica Marinara, quando i duchi amalfitani ne fecero la loro meta.

Caratteristiche sono le scalinate che collegano i diversi punti del territorio. La Costiera, con i suoi sentieri, ha difeso la sua naturale bellezza, la tipicità dei suoi luoghi ed è per questo diventata Patrimonio dell’Umanità.

Praiano: spiagge e grotte suggestive

  • Praiano si estende fino alla bellissima Marina di Praia, suggestiva spiaggia e attrazione turistica più importante del paese.  La spiaggia è incastonata in una scogliera su cui domina una torre difensiva saracena. Qui potete trovare buonissimi ristoranti dove gustare i prodotti tipici costieri.
  • Nella frazione di Praiano Vettica Maggiore si trova la Spiaggia della Gavitella, la più illuminata della Costiera Amalfitana, perché il sole tramonta tardi. Potete decidere di raggiungerla a piedi e durante il cammino potrete ammirare scorci e angoli suggestivi. Arrivati alla spiaggia potrete godere di una spettacolare vista su Positano, Capri e le Isole de Li Galli.  Vi consigliamo di trattenervi qui per ammirare il tramonto, un bellissimo spettacolo di luci e colori da non perdere.

Consigliato anche un tour in barca per scoprire anche luoghi magici e nascosti, da cui si arriva solo via mare, come:

  • La magnifica Grotta marina di Suppraiano, che si raggiunge via mare partendo da Marina di Praia con tour guidati. Potrete ammirare lo spettacolo della natura, le stalattiti e i giochi di luci, colori e riflessi creati dell’acqua.

Mozzafiato anche Le Grotte dell’Africana, da sempre centro della vita notturna Costiera. Una grotta spettacolare, scavata nella roccia a picco sul mare, che ospita una discoteca chic per chi ama gli spettacoli di burlesque e la musica live.